7 Consigli come imparare una lingua in fretta usando le frasi intere. Part 2

Ecco la seconda parte dei nostri consigli su come imparare in fretta una lingua.
Studiare una lingua usando le intere espressioni è molto più effettivo e porta velocemente dei risultati. Per questo vi presentiamo altri metodi efficaci per imparare più velocemente una lingua usando le intere espressioni.
 nauka-metodą-Emila-Krebsa
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

7 Consigli come imparare una lingua in fretta usando le frasi intere

Quando studiamo una nuova lingua bisogna prendere in considerazione che nelle vere situazioni usiamo le frasi intere, non le singole parole. Senza le frasi non c’è la lingua.
E’ la comprensione delle intere espressioni testimonia la conoscenza di una lingua. Perciò vale la pena di prenderlo in considerazione quando starai elaborando il tuo piano di apprendimento. Studiando le intere espressioni otterrai migliori effetti!
Proprio per questo il metodo di Emil Krebs consiste nello studio delle intere frasi! Ecco 7 suggerimenti efficaci come imparare una lingua in modo veloce usando le frasi intere. Continua a leggere
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come riconoscere lo slang britannico

Ogni tanto ci trovi in difficoltà nel capire le persone con l’accento britannico?

Non sei da solo pure le persone degli altri paesi anglosassoni hanno dei problemi nel capire il linguaggio dei giovani. Tutto questo perché in Gran Bretagna è molto popolare utilizzare uno Slag particolare. Non bisogna dimenticare che il vero e proprio accento britannico non è che facilita la comunicazione.

La lingua cambia ogni giorno e le persone iniziano ad usare le parole nuove. In effetti in tanti casi sono proprio queste nuove parole ad essere chiamate lo slang.

Lo slang che deriva dalla Gran Bretagna e diverso dallo slang usato dagli americani o dai canadesi. Gli studenti di inglese conoscono di più lo slang americano poiché è presente nelle serie tv, nei film o nella musica.

Untitled-design-4

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come non sembrare un turista sulle camminando per le strade inglesi? Part 2

Parti per l’Inghilterra e non vuoi troppo distinguerti camminando per le vie inglesi? Ecco per te abbiamo un paio di consigli che ti aiuteranno di immischiarti nella folla ed evitare di essere preso per un turista.
La prima parte dell’articolo troverai qui. Nel frattempo ti presentiamo altri punti:
4. Impara a salutare in modo gentile.
Salutndo qualcuno ricordati di stringerli la mano pero non abbracciare se non lo conosci troppo bene.
Non essere sorpreso se qualcuno dovesse stringerti per un attimo o darti il bacetto sulla guancia pero
e’ meglio di non farlo per primo. Ecco elenco di alcune frasi perfette per iniziare una conversazione:
Good morning / good afternoon / good evening
Hello, how are you?
(in modo meno formale) Morning / afternoon / evening
(non formale) Alright? / Alright, mate?
 powitanie
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come non sembrare un turista sulle camminando per le strade inglesi?

1. Pianifica il tuo guardaroba.
Se non vuoi distinguerti sulle strade britanniche, devi adattarti agli inglesi anche visualmente.
Gli abitanti della Gran Bretagna spesso si vestono in modo più libero dagli europei però in modo più formale di quanto lo ordina il casual dress negli Stati Uniti.
Di abbigliamento sono diffusi i jeans, i t-shirt e i maglioni. La cosa importante è che i vestiti devono essere abbinati bene ed essere in buoni condizioni. Colori coraggiosi e disegni sono spesso utilizzati ma se non hai ancora imparato le regole della moda locale, ti consigliamo i colore che va sempre di moda – il nero.
Se hai dei dubbi su cosa mettere allora dovresti cerare qualche negozio in Gran Bretagna, la scelta migliore sarebbe un centro commerciale pieno degli abitanti del posto.
L’abbigliamento da visita dei britannici è solitamente modesto, cucito bene, ma sopratutto è sempre ben abbinato secondo l’occasione durante la quale sono portati. Le persone più giovani seguono più le tendenze della moda perciò sulle strade possiamo vedere tanti “casi” che vanno contro le regole del “look” inglese.
38f0ae6bdd54d03d87a95cf12e5721f5_1920x1080
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Questo è il perché amavamo David Bowie

David Bowie è morto. Due giorni dopo il suo 69 compleanno è stato sconfitto dal cancro.

 9768755392_0ee1e6c877
David Bowie in realtà si chiamava David Robert Jones ed era nato in Gran Bretagna. Era sul 39° posto nella classifica degli artisti più popolari del giornale “Rolling Stone” e il 23° posto fra i migliori cantanti.
Egli si esibiva come il musicista dal 1962. Durante la sua lunga carriera faceva il cantante, compositore, autore dei testi, multiinstrumentalista, produttore, arrangiatore. Oltre a questo faceva anche il pittore e collezionava vari capolavori. Durante la sua carriera ha pubblicato 26 album. L’ultimo album “Blackstar” l’ha pubblicato due giorni prima di morire.
Questo personaggio di tanti colori caratterizzavano i suoi cambiamenti dell’immagine e della stilizzazione.
Le sue opere più famose sono: “Let’s dance”, “Heros”, “The man who sold the world”, “Warsaw”
oppure “Space Oddity”.
David Bowie è l’esempio della persona che non si arresa dopo le prime sconfitte all’inizio della sua carriera. Grazie alla sua creatività, al suo impegno a alla sua perfetta conoscenza delle regole PR è arrivato al vertice e questo gli permetterà di restare indimenticabile.
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

5 motivi per studiare le lingue

Stai cercando un buon motivo per metterti a studiare le lingue? Abbiamo per te ben cinque punti che ti aiuteranno a mantenere la motivazione nell’apprendimento delle lingue straniere.
  1. L’apprendimento è divertimento – permette di realizzare se stessi
Imparare le lingue può veramente piacere, tutto dipende dall’approccio che hai. Usare una nuova struttura nel formulare la frase potrebbe essere considerato il successo paragonabile alla vincita in un gioco come “Monopoly”. Non sarà così se sei quel tipo di persona che associa lo studio delle lingue straniere a una lista di parole da imparare a memoria o alla grammatica.
A te la scelta, puoi studiare una lingua come il divertimento oppure come il dovere. Se pensi a questo come al dovere i rischio della sconfitta è molto più alto.
Immaginiamoci una situazione: due ragazzi che vogliono imparare lo spagnolo. Uno di loro considera lo spagnolo come un’altra materia scolastica. L’altro invece studia la stessa lingua su una spiaggia spagnola chiacchierando con gli spagnoli che lo circondano. Le allegre reazioni della gente in spiaggia rassicurano il ragazzo che studiare una lingua è divertente e che non ha niente a che fare con la noiosa “necessità” . Come pensi quale di loro due imparerà più in fretta?
 a62304b1067fdfa31f652eb14ac6c073_1920x1080
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Leggi in un altra lingua “like a boss”

Come ti senti leggendo in una lingua straniera?

La maggior parte delle persone che hanno appena iniziato di studiare una lingua straniera e si mettono a leggere qualche libro in quella lingua, assomigliano all’immagine di Sotto.1a9

Leggi questo articolo per conoscere dei metodi per far diventare la lettura in una lingua straniera una cosa piacevole. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Feste natalizie in tutto il mondo: Come si festeggia il natale nei diversi paesi e quali sono le differenze

Il natale è il periodo delle tipiche tradizioni di famiglia, come lasciare dei dolci per il babbo natale e le sue renne oppure decorare insieme l’albero di natale. A seconda del paese queste piccoli abitudini cambiano un pochino.
Più di 2 miliardi di persone in tutto il mondo festeggia il Natale, perciò abbiamo preparato la mini guida sui modi insoliti di trascorrere il natale.
  1. Germania
Tradizione: Terrificante aiutante di Babbo Natale
In Germania, Austria e nella alcune parti della Svizzera il Babbo natale viene accompagnato da una figura diabolica. Essa viene interpretata come avvertenza per i bambini di fare i bravi. In Francia pure esiste una figura simile chiamata La Pere Fouettard.
 tumblr_mxltlsQyKH1rw872io5_r1_500
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Scopri il linguaggio inglese natalizio

Il natale è il periodo nel quale la famiglia si riunisce e tutti fra di loro si fanno dei regali.
Ecco un po’ di espressioni associate a queste tradizioni:
 77b451d2ce09d0c74d2169b8d6086b13_1920x1080
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento